Pronostici Calcio, pronostici sportivi e sport news

A Cinecittà World in scena la 10° edizione del Fighting Spirit Muay Thai

Il programma prevede 16 match Pro tutti made in Italy, che vedranno impegnati addirittura tre campioni del mondo

Si terrà nella giornata di sabato 24 ottobre, all’interno della splendida cornice di Cinecittà World, la decima edizione del Fighting Spirit Muay Thai “Against Covid”. L’evento sarà organizzato dal Team Colonnese, e per molti aspetti resterà nella storia, viste le numerose avversità di questo periodo.

Il programma prevede 16 match Pro tutti made in Italy, che vedranno impegnati addirittura tre campioni del mondo in tre diversi prestige fight. L’evento sarà suddiviso in due tempi e il main event della serata sarà l’incontro tra il talentuoso Lorenzo Rossetti del Team Colonnese e il francese campione in carica Mathieu Guevara, valevole per il titolo europeo Wmc, una delle sigle più prestigiose del settore.

Mai come quest’anno è importante sottolineare l’enorme sforzo richiesto all’organizzazione. Un lavoro senza precedenti per garantire la sicurezza di atleti, staff e pubblico, rispettando scrupolosamente tutti i protocolli sia federali che governativi. Questo primo evento post lockdown, purtroppo ancora nel pieno della pandemia trasmette un segnale importante: bisogna impegnarci e sacrificarci di più, ma con impegno e rispettando le regole, possiamo farcela. Ma è fondamentale non mollare ed essere ottimisti, è proprio ciò che il Fighting Spirit di quest’anno vuole testimoniare.

“Stiamo dando il massimo per non deludere le aspettative del nostro pubblico, che purtroppo sarà limitatissimo per via delle stringenti normative – fanno sapere gli organizzatori -. Ringraziamo come sempre i nostri sponsor Mamanero, Sap, nostro sponsor tecnico, Centro Medico Tiziano che sta provvedendo ai test sierologici per tutti gli atleti, i coach e gli addetti ai lavori. Ringraziamo la Federazione, che ci sta supportando passo dopo passo in questa impresa, tutti i coach e gli atleti che mai come quest’anno stanno dando massima disponibilità. Detto ciò, non rimane che vederci il 24 ottobre. The show must go on!”.

Articoli Correlati